fbpx
16 Dicembre 2019
Ville&Casali
Borgo Casale
Country hotel

Borgo Casale di Albareto

 

Addormentato tra i monti della Val di Taro, Borgo Casale è un antico agglomerato di abitazioni che risale al XV sec. Oggi il paesino accoglie coloro che vogliono lasciarsi lo stress della vita quotidiana alle spalle per perdersi in una dimensione più naturale. Luogo di benessere per corpo e mente, ma anche finestra su una natura sorprendente e ancora bellissima, Borgo Casale è un luogo di relax ma anche di eventi che periodicamente si rinnovano per far gustare sapori, profumi e vivere emozioni.

Borgo Casale: un soggiorno emozionante

Borgo CasaleAlloggiare a Borgo Casale significa essere ospiti di un sogno dai nomi suggestivi: Fiordaliso, Crépuscule, Ninna Nanna, Non ti scordar di me, Miele d’acacia… È chiaro come tutto venga vissuto sull’emozione. Colori delicati, complementi d’arredo d’eccezione, mobili dai dettagli ricercati e una splendida collocazione concorrono a rendere il soggiorno unico e memorabile. Dal calore del legno alla leggerezza dei tessuti, il calcolo delle luci e dei volumi, le sedici camere di Borgo Casale sono studiate in modo ineccepibile.

Il trionfo dei sapori

I sapori, i gusti, i cibi e il contesto dove mangiare a Borgo Casale sono altrettanto ben studiati. Dopo che l’ultimo abitante dell’antico borgo, Casimiro, se ne andò, il pensiero di omaggiarlo con un ristorante è giunto spontaneo. A Borgo Casale la cucina è una creazione quotidiana di piatti tradizionali e locali che vengono rivisitati con modernità dallo chef. L’incrocio delle tre regioni Toscana – Emilia Romagna – Liguria nella Val di Taro si riflette anche nel modo di lavorare gli ingredienti: a Borgo Casale la tradizione toscana della lavorazione delle carni incontra la cucina marinara ligure e i primi caserecci della tradizione emiliana. Il risultato è un’offerta culinaria varia e ricca di piatti tra cui è difficile scegliere. Ad assicurare l’alta qualità delle proposte la firma di Damiano Lavagetti, chef e patron del ristorante, di origine ligure ma emiliano di adozione.

 

Sedici camere per un soggiorno da sognoColori delicati e materiali naturaliSuggestivi giochi di emozioni

 

http://www.borgocasale.it

Altre letture consigliate

Boschi incantati in Val di Fiemme

Master Master

Parma, Capitale Italiana della Cultura 2020

Maria Paola Gianni

Pasquetta nei giardini italiani, 39 proposte con caccia al tesoro

Alessandro Macciò