Pubblicità
Pubblicità

Dolcetto d’Alba – Cascina Sant’Eufemia

di Redazione Ville&Casali

Riconoscimenti e certificazioni

DOC

Breve descrizione

E’ il vino più diffuso nel sud del Piemonte per la sua versatilità e adattabilità alle condizioni del terreno. Il più vecchio dei nostri vigneti – oltre 60 anni – è proprio quello di dolcetto che contorna la cappella di S.Eufemia e che, in autunno, si accende di colori sorprendenti!

L’uva è molto dolce e buona da mangiare e, una volta trasformata, genera un vino secco ma di facile beva, e per questo considerato il “vino dell’amicizia”. Può già essere consumato dopo qualche mese di affinamento ma, invecchiato per almeno un anno, può fregiarsi della dicitura “Superiore” a condizione che la gradazione alcolica superi di almeno un punto il minimo richiesto dal Disciplinare di produzione.

Sensazioni organolettiche: colore rosso rubino con tonalità a volte violacee; odore vinoso, fresco, ricco di fragranze diverse: rosa, viola, bacche rosse; sapore asciutto, gradevolmente amarognolo, di moderata acidità, di buon corpo, armonico; di frutta macerata (ciliegia, ribes rosso) e di mandorla nel finale.

 

Scopri l’agriturismo Cascina Sant’Eufemia

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

Una villa sul lago d’Orta ecosostenibile e high tech

Gli ambienti moderni dai colori sobri di una nuova cos...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Ville&Casali su Instagram