Dolcetto d’Alba – Cascina Sant’Eufemia

di Redazione Ville&Casali

Riconoscimenti e certificazioni

DOC

Breve descrizione

E’ il vino più diffuso nel sud del Piemonte per la sua versatilità e adattabilità alle condizioni del terreno. Il più vecchio dei nostri vigneti – oltre 60 anni – è proprio quello di dolcetto che contorna la cappella di S.Eufemia e che, in autunno, si accende di colori sorprendenti!

L’uva è molto dolce e buona da mangiare e, una volta trasformata, genera un vino secco ma di facile beva, e per questo considerato il “vino dell’amicizia”. Può già essere consumato dopo qualche mese di affinamento ma, invecchiato per almeno un anno, può fregiarsi della dicitura “Superiore” a condizione che la gradazione alcolica superi di almeno un punto il minimo richiesto dal Disciplinare di produzione.

Sensazioni organolettiche: colore rosso rubino con tonalità a volte violacee; odore vinoso, fresco, ricco di fragranze diverse: rosa, viola, bacche rosse; sapore asciutto, gradevolmente amarognolo, di moderata acidità, di buon corpo, armonico; di frutta macerata (ciliegia, ribes rosso) e di mandorla nel finale.

 

Scopri l’agriturismo Cascina Sant’Eufemia

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Maremma il rifugio delle celebrità

Il territorio di Grosseto offre una perfetta commistion...

Ville&Casali su Instagram