Pubblicità
Pubblicità

Cenerentola DOC Orcia – Fattoria del Colle

di Redazione Ville&Casali

La denominazione di origine controllata Orcia nasce in Toscana nel 2000 fra i territori del Vino Nobile e del Brunello di Montalcino. Le somiglianze fra il vino e la fanciulla della fiaba ci sono.

Entrambi hanno due sorelle più vecchie e famose che, nel caso di Cenerentola DOC Orcia, sono le due zone vinicole che confinano con lei: Brunello di Montalcino e Nobile di Montepulciano.

Per produrre il vino Cenerentola vengono usate le uve di Sangiovese

Brunello e Foglia Tonda, un vitigno di questa zona che fu abbandonato circa un secolo fa.

Uvaggio: 65 % Sangiovese e 35 % Foglia Tonda.

Invecchiamento: un anno in botti di rovere.

Colore rosso rubino carico.

Aroma fine ampio, complesso, richiama i piccoli frutti rossi  maturi e le spezie.

Gusto intenso, armonico, morbido, molto strutturato.

Servire a 18°.

Scopri l’agriturismo Fattoria del Colle

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Le pensiline più belle

Bellhouse Pensiline è un’azienda specializzata nella r...

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Stile country in piena privacy

Una villa panoramica è immersa nel verde di Campagnano...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Ville&Casali su Instagram