I Castelli Romani tra vini e storia

di Redazione Ville&Casali

I Castelli Romani figurano ai primissimi posti d’Italia con la più antica tradizione vitivinicola, se non addirittura sul gradino più alto del podio. Il suo vino più celebre, il Frascati, era apprezzato già in epoca romana e diversi papi ne sono stati cultori nel XVII secolo. Dal 1966 il Frascati è una DOC, la più rappresentativa delle ben sette denominazioni dei Castelli Romani (le altre sono Colli Albani, Colli Lanuvini, Marino, Montecompatri, Velletri e Zagarolo) unite dalla Strada dei Vini dei Castelli Romani.


Siamo alle porte di Roma, una terra di origine vulcanica intrisa di storia e nota anche per le celebri “gite fuori porta” sull’onda dei vini ma anche dell’ottima gastronomia locale. Il centro di gravità dei Castelli Romani è dunque la stessa Frascati, cittadina nata a seguito della distruzione dell’antichissima Tusculum nel 1191: fu rasa al suolo e gli abitanti si rifugiarono in capanne di frasche, da qui il nome della città. Frascati è nota per le ville, costruite tra il XVI e il XVII secolo per motivi politici e sociali dall’aristocrazia romana e dalla corte papale. La più celebre è proprio Villa Aldobrandini, che oggi domina la grande Piazza Roma.

Dei numerosi, importanti artisti che descrissero, adornarono o amarono Frascati (tra cui Vanvitelli, Goethe, Byron, Belli), tanti trovarono spunto nelle mescite di vino, le osterie (dette fraschette), che furono non solo punto di incontro popolare, ma tratti specifici del luogo. E fino agli anni ’70 del XX secolo queste sono rimaste meta privilegiata delle “gite fuori porta” dei romani per gustare il vino. Ma, proprio in tema di vino, i più importanti produttori di Frascati si trovano nelle zone limitrofe dei Castelli Romani.

Nella vicina Monte Porzio Catone, ad esempio, ha sede una cantina emblematica del vino Frascati: Fontana Candida, che da sola significa oltre il 40% della Denominazione. Ed è uno dei rari casi in cui quantità fa rima anche con qualità: il Frascati Superiore Terre dei Grifi vanta gusto e freschezza irresistibili, il cru Santa Teresa è un Frascati di longevità inaspettata e il nuovo Luna Mater, frutto di una rigorosa selezione, è un bianco di alto livello. Ma ne parliamo meglio nell’apposito box. A ogni modo, Fontana Candida è tra quei pochi produttori che, dopo l’inevitabile “diluizione” della qualità subìta dal Frascati a seguito dell’enorme picco di popolarità degli anni ’80 e ’90, ha saputo riportare questo vino agli antichi splendori.

Da Monte Porzio Catone, basta fare pochi chilometri verso Colonna per trovare un altro produttore di tradizione, Principe Pallavicini. L’antica famiglia produce vino in zona dal 1700 ma oggi è più che mai orientata alla qualità e degli 80 ettari vitati, ben 50 sono iscritti all’albo del Frascati. La cantina ha il punto accoglienza a ridosso della via Casilina, ma la parte storica dell’azienda è sul versante opposto, in zona Marmorelle, con i vigneti storici e il casale sotto il quale si snodano due livelli sotterranei di grotte, tuttora utilizzate per affinare i vini sia in botte sia in bottiglia. Poggio Verde è l’etichetta di punta del Frascati, mentre il 1670 (che segna l’anno di inizio dell’attività vitivinicola) è un IGT bianco di fascino.

[nggallery id=50 rel=lightbox]

A pochi chilometri da Frascati, stavolta verso la parte sud dei Castelli Romani, troviamo l’elegante Grottaferrata, cittadina residenziale dominata dall’Abbazia di San Nilo (costruita nell’anno 1006) e con piccole catacombe (Ad Decimum, sulla via Anagnina), scoperte casualmente nel 1905 e risalenti al III secolo d.C.Attraversando Grottaferrata e passato il noto crocevia di Squarciarelli, la via Frascati ci porta verso la via dei Laghi, dove nei pressi, proprio tra Marino e Grottaferrata, troviamo Castel de Paolis. È uno dei produttori di maggior valore del Lazio tutto, con un Frascati veramente degno di nota ma anche rossi di spessore, tra cui il Quattro Mori, un rosso pluripremiato che unisce quattro varietà in uvaggio (Syrah, Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot). In alcune annate, la cantina ancora produce un vino bianco dolce squisito ma, purtroppo, praticamente sparito, il Frascati Cannellino. Castel de Paolis è nata nel 1983 a opera dell’On. Giulio Santarelli e al termine di sperimentazioni condotte dal prof. Attilio Scienza. Molto bella la sala dove sono accolti i visitatori, affiancata da due ampi spazi per eventi con terrazza panoramica.

Risalendo la via dei Laghi, si può visitare Castelgandolfo, con l’omonimo lago balneabile di origine vulcanica e la residenza estiva del Papa, ma per rimanere a tema vino bisogna scendere verso la via Appia per arrivare in località Frattocchie. Sulla piccola via Colle Picchioni, ha sede l’omonima cantina, non facile da rintracciare: “prima ci devono trovare…”, scherza il titolare Armando Di Mauro, figlio di quella Paola che ha dato vita e lustro a questa piccolissima cantina. Anzi, nel periodo buio per i vini del Lazio, Il Vassallo ha dimostrato al mondo e una volta per tutte le potenzialità del terroir dei Castelli Romani, anche grazie all’abile mano di Riccardo Cotarella. Colle Picchioni produce anche tre bianchi, due IGT Lazio e un DOC Marino.

L’ultima tappa vinicola nei Castelli Romani può essere un paese meno noto per la DOC (Colli Lanuvini) ma ben più valido per un produttore: parliamo di Genzano e della cantina Cavalieri, da cinque generazioni produttrice di vini. La moderna sala degustazione affaccia sulla vigna più vecchia, dalla quale nascono i bianchi, l’ovvio Colli Lanuvini e la selezione Teresa. Ma c’è anche un grande rosso, l’IGT Rùtilo, maturato in tonneaux. A proposito di Genzano, la cittadina dell’Infiorata, sulla strada principale la norcineria Azzocchi ha fatto della Porchetta un’arte dal 1830 grazie a una particolare speziatura. Non sono da meno gli altri salumi di produzione propria (dalle coppiette all’eccellente Filetto del Ghiottone) così come i formaggi e le altre prelibatezze. La vera patria della porchetta, però, è l’adiacente Ariccia, dove questo arrosto di suino non solo ha guadagnato l’IGP, ma sarebbe perfino nato. Dal 1950, poi, la prima domenica di settembre vi si svolge la Sagra della Porchetta.

A proposito di gastronomia, la cucina dei Castelli Romani risente molto degli influssi romani, ma non mancano tipicità come la suddetta porchetta, le bruschette in numerose declinazioni, ma rigorosamente con il pane casareccio di Genzano, le fettuccine all’uovo, la polenta con le spuntature, le castagne, i salumi (soprattutto corallina e coppiette), i formaggi della pastorizia come la squisita – e rara – provatura. Il celebre ristorante di Frascati Cacciani, ad esempio, ci farcisce degli squisiti crostini alla provatura.

Ma se di questa meta frascatana ci occupiano nelle pagine a seguire, vale la pena segnalare un altro locale di livello: l’accogliente Locanda dello Spuntino a Grottaferrata. Il nome è una garanzia dagli anni ‘80 ma, soprattutto, la famiglia Fortini porta avanti una tradizione iniziata nel 1960 dal nonno come “fraschetta” e oggi diventata ristorante. Il locale è a dir poco suggestivo, i piatti gustosi e giustamente “abbondanti”.

Per chi frequenta i Castelli Romani, Cacciani è un nome talmente noto da rasentare il mito. O meglio, da rappresentare la meta gastronomica imprescindibile per quanti passano a Frascati. Il ristorante nacque nel lontano 1922 con il “nonno” Leopoldo, convinto dal padre Tommaso ad avviare un’attività di ristorazione visto il grande turismo dell’antica cittadina laziale (alcuni piatti ideati all’epoca da Leopoldo – il crostino alla provatura, il pollo alla diavola, il fritto di verdure – sono tutt’oggi presenti in carta). Negli anni ’50, Cacciani è non solo un punto di riferimento della cucina romana, ma anche meta del jet-set. Quindi rimane per oltre vent’anni un ristorante di alto livello più che una semplice alternativa gourmet alle trattorie e alle “fraschette” che popolavano Frascati. Ma dalla fine degli anni ‘80 la ristorazione dei Castelli Romani è cresciuta sia in quantità sia in qualità, così Cacciani si è ritrovato nella posizione di non essere più “il solo”, ma è in questo momento che entra in gioco la terza generazione di famiglia, con Leopoldo, Caterina e Paolo. Ed è proprio quest’ultimo, abile chef ma anche sommelier, a proporre la ricetta tipica.

di Alberto Lupetti – foto di Corrado Bonomo

Scopri tutti gli agriturismi in provincia di Roma 

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Ville&Casali su Instagram

@villeecasali_magazine
Ville&Casali

@villeecasali_magazine

Dal 1990 la prima rivista di arredamento, country living e immobili di prestigio
  • La villa dei sogni è in Val di Fassa. In posizione dominante, nel bosco, in stile alpino, ha rivestimenti termici, pannelli solari e una banda larga in fibra da 100 Mbps. Accogliente, moderna, confortevole, immersa nel verde, nel cuore delle Alpi Dolomitiche, in posizione dominante. Si trova a Soraga di Fassa (TN) questa villa di lusso di 277 metri quadrati, disposta su tre livelli [...]

Leggi l'articolo sul numero di Dicembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @immobiliare_vadagnini 

#immobiliare #mercatoimmobiliare #valdifassa #realestateitaly #topbrand
  • Il benessere del verde e della cultura. Ospitalità rurale e città d’arte al centro della proposta turistica realizzabile con questa proprietà immobiliare alle porte di Umbertide. L’agriturismo Fior di Pesco si trova nella tranquilla Valtiberina, vicino ai centri culturali più visitati dell’Umbria come Perugia, Assisi, Gubbio e Città di Castello. Sono questi gli elementi chiave dell’accoglienza che una coppia ha offerto per anni a turisti di tutto il mondo [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @carratellirealestate 

#immobiliare #mercatoimmobiliare #monferrato #realestateitaly #topbrand
  • In una splendida posizione con ampie vedute a 360 gradi, questo casale ben restaurato (190 mq circa) e la dependance (130 mq circa) si trovano in una posizione idilliaca a circa 20 minuti dalle città umbre di Montone e Umbertide. 

Annesso, piscina, campi da tennis e da bocce, campo da golf, frutteto, uliveto e orto. Il piano terra della casa principale comprende un ampio salone e sala da pranzo, una cucina di campagna con accesso a una zona pranzo esterna e una deliziosa sala da sole che gode di una vista su entrambi i giardini e sulla campagna umbra circostante [...]

Agenzia: @italianproperty 

Guarda l'annuncio sul nostro sito (Link in bio)
 
#realestateinvestor #realestateinvesting #immobiliare #mercatoimmobiliare #retopbrand
  • Vivere la natura con le conservatory. Da pratici ampliamenti dello spazio abitativo a oasi di benessere fruibili tutto l’anno, grazie a vetrate apribili e a serramenti isolanti. Nate nel XVI secolo per ospitare prevalentemente le piante di agrumi dei ricchi proprietari terrieri, le conservatory si trasformano in luoghi esclusivi in cui conversare e godere delle bellezze della natura, equiparabili per terminologia ai giardini d’inverno [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Foto: Cmc 50 di @schueco_italia 

#conservatory #giardinidinverno #gardendesign #outdoordesign #villeecasali
  • La moderna regalità del bordeaux. Una nuance senza tempo che apre ad ambienti morbidi e caldi. Un colore raffinato e importante, da sviluppare senza indugi, ma con equilibrio, in tutti gli ambienti della casa. Nel libro "Colorama, Il mio campionario cromatico" di Cruschiform, edito da Ippocampo, il bordeaux è una tinta inserita fra il rosso sangue di bue, colore assai diffuso nelle campagne nordamericane e scandinave all’inizio del ’900 per dipingere le stalle, e il Rosso Pennsy [...]

Leggi l'articolo sul numero di Dicembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: poltrona San Antonio di @loberon_it 

#bordeauxcolor #design #interiordesign #arredare #villeecasali
  • 🏡 È arrivato il Black Friday di Ville&Casali: OFFERTA HOMELOVERS con un incredibile sconto fino a 50 euro!

Se la casa è al centro dei tuoi desideri regalati un anno di lettura con le riviste di Edizioni Morelli: entra con Ville&Casali nelle più belle dimore, in Italia e nel mondo, e visita i luoghi dove acquistarle tramite un’ampia vetrina immobiliare. Scopri con 100 Idee per Ristrutturare le soluzioni progettuali degli architetti e con Casa Naturale esplora le più moderne tecniche per una casa sostenibile e salubre, in grado di fornire benessere a chi la abita. Concludi con Home! per esplorare il design degli interni e regalarti un tocco di felicità con i consigli degli esperti utili a prendersi cura della casa.

Approfitta subito dell’offerta, trovi tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio)

#blackfriday #homelovers #villeecasali #interiordesign #outdoordesign #progettare
  • È uscito il nuovo numero di Ville&Casali!

Un nuovo discorso sulla montagna

“A Cortina d’Ampezzo più che altrove, la passione delle idee deve coniugarsi con l’abilità delle mani, deve essere un ponte che unisce capacità e professionalità diverse, che ha le sue basi solide nel passato ma le nuove bellissime forme della modernità”. Così l’architetto Ambra Piccin descrive il suo attuale stile architettonico, visibile nella copertina di Ville&Casali. Ma, come sta cambiando l’architettura di montagna sulle Alpi? 

Tre progetti di ristrutturazione, in Italia, Francia e Austria, pubblicati in questo numero, forniscono un’interessante risposta. L’architetto Piccin essenzializza gli arredi, fino a sfiorare la contaminazione con il minimalismo, e amplia gli spazi utilizzando i tradizionali materiali montani accostandoli a materiali industriali. Riesce a realizzare così interni che nella loro sobria eleganza appaiono semplicemente lineari e sereni [...]

Scopri cosa contiene il numero di dicembre 2022 in versione digitale o in edicola (Link in bio)

#architettura #interiordecor #architecture #interiordesign #editoriale
  • L’accoglienza di un resort speciale e affascinante. Weekend e soggiorni brevi esaltano la magia della stagione invernale a Borgo Bastia Creti. L’autunno e l’inverno possono essere l’occasione per scoprire la dolcezza di una delle più belle regioni del centro Italia e l’ospitalità esclusiva di Borgo Bastia Creti, un elegante resort nel cuore dell’Umbria aperto tutto l’anno [...]

Leggi l'articolo sul numero di Novembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @borgobastiacreti 

#resort #Toscana #Umbria #BorgoBastiaCreti #countryliving
La villa dei sogni è in Val di Fassa. In posizione dominante, nel bosco, in stile alpino, ha rivestimenti termici, pannelli solari e una banda larga in fibra da 100 Mbps. Accogliente, moderna, confortevole, immersa nel verde, nel cuore delle Alpi Dolomitiche, in posizione dominante. Si trova a Soraga di Fassa (TN) questa villa di lusso di 277 metri quadrati, disposta su tre livelli [...]

Leggi l'articolo sul numero di Dicembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @immobiliare_vadagnini 

#immobiliare #mercatoimmobiliare #valdifassa #realestateitaly #topbrand
La villa dei sogni è in Val di Fassa. In posizione dominante, nel bosco, in stile alpino, ha rivestimenti termici, pannelli solari e una banda larga in fibra da 100 Mbps. Accogliente, moderna, confortevole, immersa nel verde, nel cuore delle Alpi Dolomitiche, in posizione dominante. Si trova a Soraga di Fassa (TN) questa villa di lusso di 277 metri quadrati, disposta su tre livelli [...] Leggi l'articolo sul numero di Dicembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @immobiliare_vadagnini #immobiliare #mercatoimmobiliare #valdifassa #realestateitaly #topbrand
2 mesi ago
View on Instagram |
1/8
Il benessere del verde e della cultura. Ospitalità rurale e città d’arte al centro della proposta turistica realizzabile con questa proprietà immobiliare alle porte di Umbertide. L’agriturismo Fior di Pesco si trova nella tranquilla Valtiberina, vicino ai centri culturali più visitati dell’Umbria come Perugia, Assisi, Gubbio e Città di Castello. Sono questi gli elementi chiave dell’accoglienza che una coppia ha offerto per anni a turisti di tutto il mondo [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @carratellirealestate 

#immobiliare #mercatoimmobiliare #monferrato #realestateitaly #topbrand
Il benessere del verde e della cultura. Ospitalità rurale e città d’arte al centro della proposta turistica realizzabile con questa proprietà immobiliare alle porte di Umbertide. L’agriturismo Fior di Pesco si trova nella tranquilla Valtiberina, vicino ai centri culturali più visitati dell’Umbria come Perugia, Assisi, Gubbio e Città di Castello. Sono questi gli elementi chiave dell’accoglienza che una coppia ha offerto per anni a turisti di tutto il mondo [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Con @carratellirealestate #immobiliare #mercatoimmobiliare #monferrato #realestateitaly #topbrand
2 mesi ago
View on Instagram |
2/8
In una splendida posizione con ampie vedute a 360 gradi, questo casale ben restaurato (190 mq circa) e la dependance (130 mq circa) si trovano in una posizione idilliaca a circa 20 minuti dalle città umbre di Montone e Umbertide. 

Annesso, piscina, campi da tennis e da bocce, campo da golf, frutteto, uliveto e orto. Il piano terra della casa principale comprende un ampio salone e sala da pranzo, una cucina di campagna con accesso a una zona pranzo esterna e una deliziosa sala da sole che gode di una vista su entrambi i giardini e sulla campagna umbra circostante [...]

Agenzia: @italianproperty 

Guarda l'annuncio sul nostro sito (Link in bio)
 
#realestateinvestor #realestateinvesting #immobiliare #mercatoimmobiliare #retopbrand
In una splendida posizione con ampie vedute a 360 gradi, questo casale ben restaurato (190 mq circa) e la dependance (130 mq circa) si trovano in una posizione idilliaca a circa 20 minuti dalle città umbre di Montone e Umbertide. Annesso, piscina, campi da tennis e da bocce, campo da golf, frutteto, uliveto e orto. Il piano terra della casa principale comprende un ampio salone e sala da pranzo, una cucina di campagna con accesso a una zona pranzo esterna e una deliziosa sala da sole che gode di una vista su entrambi i giardini e sulla campagna umbra circostante [...] Agenzia: @italianproperty Guarda l'annuncio sul nostro sito (Link in bio) #realestateinvestor #realestateinvesting #immobiliare #mercatoimmobiliare #retopbrand
2 mesi ago
View on Instagram |
3/8
Vivere la natura con le conservatory. Da pratici ampliamenti dello spazio abitativo a oasi di benessere fruibili tutto l’anno, grazie a vetrate apribili e a serramenti isolanti. Nate nel XVI secolo per ospitare prevalentemente le piante di agrumi dei ricchi proprietari terrieri, le conservatory si trasformano in luoghi esclusivi in cui conversare e godere delle bellezze della natura, equiparabili per terminologia ai giardini d’inverno [...]

Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Foto: Cmc 50 di @schueco_italia 

#conservatory #giardinidinverno #gardendesign #outdoordesign #villeecasali
Vivere la natura con le conservatory. Da pratici ampliamenti dello spazio abitativo a oasi di benessere fruibili tutto l’anno, grazie a vetrate apribili e a serramenti isolanti. Nate nel XVI secolo per ospitare prevalentemente le piante di agrumi dei ricchi proprietari terrieri, le conservatory si trasformano in luoghi esclusivi in cui conversare e godere delle bellezze della natura, equiparabili per terminologia ai giardini d’inverno [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Foto: Cmc 50 di @schueco_italia #conservatory #giardinidinverno #gardendesign #outdoordesign #villeecasali
2 mesi ago
View on Instagram |
4/8
La moderna regalità del bordeaux. Una nuance senza tempo che apre ad ambienti morbidi e caldi. Un colore raffinato e importante, da sviluppare senza indugi, ma con equilibrio, in tutti gli ambienti della casa. Nel libro "Colorama, Il mio campionario cromatico" di Cruschiform, edito da Ippocampo, il bordeaux è una tinta inserita fra il rosso sangue di bue, colore assai diffuso nelle campagne nordamericane e scandinave all’inizio del ’900 per dipingere le stalle, e il Rosso Pennsy [...]

Leggi l'articolo sul numero di Dicembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: poltrona San Antonio di @loberon_it 

#bordeauxcolor #design #interiordesign #arredare #villeecasali
La moderna regalità del bordeaux. Una nuance senza tempo che apre ad ambienti morbidi e caldi. Un colore raffinato e importante, da sviluppare senza indugi, ma con equilibrio, in tutti gli ambienti della casa. Nel libro "Colorama, Il mio campionario cromatico" di Cruschiform, edito da Ippocampo, il bordeaux è una tinta inserita fra il rosso sangue di bue, colore assai diffuso nelle campagne nordamericane e scandinave all’inizio del ’900 per dipingere le stalle, e il Rosso Pennsy [...] Leggi l'articolo sul numero di Dicembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: poltrona San Antonio di @loberon_it #bordeauxcolor #design #interiordesign #arredare #villeecasali
2 mesi ago
View on Instagram |
5/8
🏡 È arrivato il Black Friday di Ville&Casali: OFFERTA HOMELOVERS con un incredibile sconto fino a 50 euro!

Se la casa è al centro dei tuoi desideri regalati un anno di lettura con le riviste di Edizioni Morelli: entra con Ville&Casali nelle più belle dimore, in Italia e nel mondo, e visita i luoghi dove acquistarle tramite un’ampia vetrina immobiliare. Scopri con 100 Idee per Ristrutturare le soluzioni progettuali degli architetti e con Casa Naturale esplora le più moderne tecniche per una casa sostenibile e salubre, in grado di fornire benessere a chi la abita. Concludi con Home! per esplorare il design degli interni e regalarti un tocco di felicità con i consigli degli esperti utili a prendersi cura della casa.

Approfitta subito dell’offerta, trovi tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio)

#blackfriday #homelovers #villeecasali #interiordesign #outdoordesign #progettare
🏡 È arrivato il Black Friday di Ville&Casali: OFFERTA HOMELOVERS con un incredibile sconto fino a 50 euro!

Se la casa è al centro dei tuoi desideri regalati un anno di lettura con le riviste di Edizioni Morelli: entra con Ville&Casali nelle più belle dimore, in Italia e nel mondo, e visita i luoghi dove acquistarle tramite un’ampia vetrina immobiliare. Scopri con 100 Idee per Ristrutturare le soluzioni progettuali degli architetti e con Casa Naturale esplora le più moderne tecniche per una casa sostenibile e salubre, in grado di fornire benessere a chi la abita. Concludi con Home! per esplorare il design degli interni e regalarti un tocco di felicità con i consigli degli esperti utili a prendersi cura della casa.

Approfitta subito dell’offerta, trovi tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio)

#blackfriday #homelovers #villeecasali #interiordesign #outdoordesign #progettare
🏡 È arrivato il Black Friday di Ville&Casali: OFFERTA HOMELOVERS con un incredibile sconto fino a 50 euro! Se la casa è al centro dei tuoi desideri regalati un anno di lettura con le riviste di Edizioni Morelli: entra con Ville&Casali nelle più belle dimore, in Italia e nel mondo, e visita i luoghi dove acquistarle tramite un’ampia vetrina immobiliare. Scopri con 100 Idee per Ristrutturare le soluzioni progettuali degli architetti e con Casa Naturale esplora le più moderne tecniche per una casa sostenibile e salubre, in grado di fornire benessere a chi la abita. Concludi con Home! per esplorare il design degli interni e regalarti un tocco di felicità con i consigli degli esperti utili a prendersi cura della casa. Approfitta subito dell’offerta, trovi tutti i dettagli sul nostro sito (Link in bio) #blackfriday #homelovers #villeecasali #interiordesign #outdoordesign #progettare
2 mesi ago
View on Instagram |
6/8
È uscito il nuovo numero di Ville&Casali!

Un nuovo discorso sulla montagna

“A Cortina d’Ampezzo più che altrove, la passione delle idee deve coniugarsi con l’abilità delle mani, deve essere un ponte che unisce capacità e professionalità diverse, che ha le sue basi solide nel passato ma le nuove bellissime forme della modernità”. Così l’architetto Ambra Piccin descrive il suo attuale stile architettonico, visibile nella copertina di Ville&Casali. Ma, come sta cambiando l’architettura di montagna sulle Alpi? 

Tre progetti di ristrutturazione, in Italia, Francia e Austria, pubblicati in questo numero, forniscono un’interessante risposta. L’architetto Piccin essenzializza gli arredi, fino a sfiorare la contaminazione con il minimalismo, e amplia gli spazi utilizzando i tradizionali materiali montani accostandoli a materiali industriali. Riesce a realizzare così interni che nella loro sobria eleganza appaiono semplicemente lineari e sereni [...]

Scopri cosa contiene il numero di dicembre 2022 in versione digitale o in edicola (Link in bio)

#architettura #interiordecor #architecture #interiordesign #editoriale
È uscito il nuovo numero di Ville&Casali! Un nuovo discorso sulla montagna “A Cortina d’Ampezzo più che altrove, la passione delle idee deve coniugarsi con l’abilità delle mani, deve essere un ponte che unisce capacità e professionalità diverse, che ha le sue basi solide nel passato ma le nuove bellissime forme della modernità”. Così l’architetto Ambra Piccin descrive il suo attuale stile architettonico, visibile nella copertina di Ville&Casali. Ma, come sta cambiando l’architettura di montagna sulle Alpi? Tre progetti di ristrutturazione, in Italia, Francia e Austria, pubblicati in questo numero, forniscono un’interessante risposta. L’architetto Piccin essenzializza gli arredi, fino a sfiorare la contaminazione con il minimalismo, e amplia gli spazi utilizzando i tradizionali materiali montani accostandoli a materiali industriali. Riesce a realizzare così interni che nella loro sobria eleganza appaiono semplicemente lineari e sereni [...] Scopri cosa contiene il numero di dicembre 2022 in versione digitale o in edicola (Link in bio) #architettura #interiordecor #architecture #interiordesign #editoriale
2 mesi ago
View on Instagram |
7/8
L’accoglienza di un resort speciale e affascinante. Weekend e soggiorni brevi esaltano la magia della stagione invernale a Borgo Bastia Creti. L’autunno e l’inverno possono essere l’occasione per scoprire la dolcezza di una delle più belle regioni del centro Italia e l’ospitalità esclusiva di Borgo Bastia Creti, un elegante resort nel cuore dell’Umbria aperto tutto l’anno [...]

Leggi l'articolo sul numero di Novembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @borgobastiacreti 

#resort #Toscana #Umbria #BorgoBastiaCreti #countryliving
L’accoglienza di un resort speciale e affascinante. Weekend e soggiorni brevi esaltano la magia della stagione invernale a Borgo Bastia Creti. L’autunno e l’inverno possono essere l’occasione per scoprire la dolcezza di una delle più belle regioni del centro Italia e l’ospitalità esclusiva di Borgo Bastia Creti, un elegante resort nel cuore dell’Umbria aperto tutto l’anno [...] Leggi l'articolo sul numero di Novembre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @borgobastiacreti #resort #Toscana #Umbria #BorgoBastiaCreti #countryliving
2 mesi ago
View on Instagram |
8/8