Pubblicità
Pubblicità

Su Ville&Casali di Febbraio

di Redazione Ville&Casali

1

“È assai più bello sapere un po’ di tutto che saper tutto di una cosa”

Così diceva il filosofo francese Blaise Pascal. Questo mese Ville&Casali presenta ai suoi lettori un numero molto ricco di contenuti e di stili, ma anche di notizie. Con un forte respiro internazionale e molte atmosfere country.

Case meravigliose per vivere bene

4Apre con la villa a Ginevra di Carol Ausscher, una jetsetter per vocazione, erede di una famiglia di famosi gioiellieri, e continua con la trasformazione di una vecchia ambasciata a Parigi in una casa di campagna, con vista sulla torre Eiffel. Segue poi un attico a Zuoz, in Engadina, trasformato e arredato dall’architetto milanese Elisabetta Pincherle. Al centro di questo appartamento spicca un camino, che per motivi di tiraggio è a fiamma chiusa e ai suoi lati, per dare un senso stilistico, oltre che funzionale all’insieme, l’architetto ha disegnato due torri (per la legna) in corian, che decorano e arredano lo spazio.

“Lo considero un elemento di completamento dell’arredo dalla forte personalità” spiega l’architetto romano Stefano Dorata, che propone a Ville & Casali un suggestivo percorso visivo tra i camini più belli da lui realizzati nelle abitazioni di Gaeta, Portofino, Tel Aviv, Marsiglia e Cortina.

Novità: bagni e divani da sogno

La sezione arredamento continua con le novità sui divani e i bagni, con la lampada Brave New World, alta 2,70 metri nella sezione Vintage e le sculture in legno dell’artista Veronique Massenet.

Vivere in un casale del Seicento

2La casa del mese sorge in Umbria ed è un casale del Seicento riportato a nuova vita da una famiglia inglese grazie a due progettisti olandesi che da circa 10 anni costruiscono o ristrutturano con la loro società, “Special Umbria”, abitazioni per gli stranieri innamorati del Bel Paese.

Un format che dall’Umbria è destinato a toccare altre regioni.

Meraviglie dal Bel Paese

Il numero di febbraio si chiude con un weekending a Sanremo, dove non c’è solo il famoso festival, e un reportage su Pistoia, capitale della cultura 2017, una meta che non ti aspetti, dice la giornalista Ilaria Proietti, che ci accompagna tra i musei, le mostre, i festival e le rassegne d’arte in programma. Una delle dieci località da non perdere, sostiene la Lonely Planet, la Bibbia dei viaggiatori. Anche il mercato immobiliare locale ora registra una maggiore attenzione internazionale.

 

VCFebbraio2017_CopScarica la NUOVA app per avere Ville & Casali sempre con te

La app per sistemi Android è disponibile qui

La app per sistemi iOS è disponibile qui

La rivista sfogliabile per desktop è disponibile qui

La versione digitale di Ville&Casali è consultabile da desktop, tablet e smartphone.
Prima di acquistare un numero o abbonarti, puoi sfogliare Ville&Casali in modalità “anteprima”, per scoprire tutte le funzioni e le opportunità della nuova versione digitale. Per tutti gli abbonati alla versione cartacea, quella digitale è inclusa!
Se sei già abbonato alla versione digitale puoi usare le credenziali in tuo possesso anche nella nuova app.

Se non sei in possesso delle tue credenziali SCRIVICI QUI indicando nome, cognome, rivista, data di sottoscrizione dell’abbonamento e modalità di acquisto (se tramite iTunes ti chiederemo di inviarci la ricevuta di iTunes).

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

Una villa sul lago d’Orta ecosostenibile e high tech

Gli ambienti moderni dai colori sobri di una nuova cos...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Ville&Casali su Instagram