fbpx
11 Ottobre 2019
Ville&Casali
Storie

L’arte del gioiello antico di Maria Grazia Lopez

Maria Grazia Lopez, da sempre esperta di gioielli antichi, ama ripararli e restaurarli. E adora realizzarne di nuovi, tutti a mano, su commissione da parte del cliente.

Gioielli come abiti

“Il gioiello”, spiega, “si realizza come fosse un abito, si parte dal disegno, in base anche alla scelta dei materiali, si realizza il modello in cera, che va fatto indossare. Se poi va bene, allora si può realizzare in oro, in argento, in platino, a seconda dei gusti. La cliente è assistita in toto, dalla scelta dei materiali, alla personalizzazione del gioiello, che oggi è creato a misura della persona”. Quanto tempo ci vuole per realizzarne uno? “Minimo venti giorni, abbiamo il laboratorio sia a Como che a Firenze. Dopo la prova finale possiamo anche spedirlo. Tra l’altro, i miei figli Andrea ed Emanuela sono gemmologi e offrono alle clienti garanzie di autenticità e qualità”.

Un atelier nel cuore di Como

L’amore per i gioielli antichi porta Maria Grazia Lopez ad aprire la sua galleria a Como nel 1991. I figli Andrea ed Emanuela che condividono la stessa passione, hanno ottenuto riconoscimenti in varie città europee e nel 2000 hanno aperto il loro atelier nel cuore di Como: la storica via Vitani. Maria Grazia colleziona gioielli d’epoca e oggetti antichi da un quarto di secolo, i suoi negozi sembrano un viaggio nel tempo, pieni di oggetti introvabili.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito di Maria Grazia Lopez.

 

Altre letture consigliate

Provasi, l’ebanisteria che ha fatto la storia

Paola Pianzola

Una passione per il divano imbottito

Claudia Schiera

Artigianato e Palazzo: cento maestri artigiani a Firenze

Silvia Quaranta