fbpx
21 Settembre 2019
Ville&Casali
Idee

Buono, pulito e giusto: dieci anni di successi

Dieci anni fa Buono, pulito e giusto ha trasformato un titolo in uno slogan, una visione del mondo che ha rovesciato gli stereotipi sul cibo, l’ambiente, la natura, l’agricoltura. A dieci anni dalla prima uscita, torna in libreria questo volume storico di Carlo Petrini, gastronomo e fondatore di Slow Food. Oggi come ieri Carlo Petrini esorta il lettore a farsi egli stesso eco-gastronomo, a essere cittadino del mondo e protagonista di una grande rete internazionale che custodisca il pianeta mettendo il cibo al centro di un nuovo progetto di vita. Con lo sguardo maturo di chi si volta indietro e osserva ciò che è stato raggiunto, Petrini affronta i temi da sempre al cuore dell’attività di Slow Food: dal ruolo della biodiversità alla riscoperta degli orti, dai nuovi sistemi di vendita diretta alla rinascita delle botteghe. Cinque i capitoli che guidano i lettori tra i temi trattati, in cui si alternano teorie gastronomiche, visioni politiche per il futuro e ricordi personali. Buono, pulito e giusto deve essere il nostro cibo, piacevole, accessibile a tutti, prodotto con criteri di sostenibilità, nel rispetto dei diritti di chi lo produce, di chi ne fruisce e della biodiversità agroalimentare e gastronomica.

L’autore: Carlo Petrini

Carlo Petrini
Carlo Petrini

È una personalità universalmente nota nel campo delle scienze gastronomiche. Fondatore e Presidente di ARCI Gola, divenuta nel 1989 l’associazione internazionale Slow Food, ha ideato il Salone del Gusto di Torino, l’Università di Scienze gastronomiche e la rete di Terra Madre. Nel 2004 la rivista “Time” gli attribuito il titolo di Eroe Europeo del nostro tempo nella catgoria “Innovator”. Ha pubblicato l’Atlante delle vigne di Langa (1990), Le ragioni del gusto (Laterza 2001), Buono, Pulito e Giusto. Principi di nuova gastronomia (2005), Che cos’è il gusto? CD Audio (2010).

  • Titolo: Buono, pulito e giusto
  • Autore: Carlo Petrini
  • Editre: Giunti
  • Prezzo: 16 euro.

 

 

 

Altre letture consigliate

Architale: le case delle fiabe

Redazione

Storia della bigiotteria italiana: il libro

Redazione

Colazione a letto, che passione!

Redazione