Struttura e dettagli nella casa rurale

di Redazione Ville&Casali

 

I vincoli ambientali, la forma del lotto, l’ecologia e l’archetipo della casa rurale hanno guidato il progetto seguito dall’architetto Martinelli che qui presentiamo.

2Linee tradizionali e impatto contenuto

Si tratta di un edificio semplice, di linee tradizionali e costruito attraverso tecniche responsabili del minor impatto ambientale possibile. La struttura portante è in X-LAM accoppiata con isolanti in fibra di legno intonacati per raggiungere la classe A di risparmio energetico. La copertura a falda asimmetrica è in tegole piane di cotto. Per gli arredi l’architetto ha puntato sull’accostamento di pezzi dal design essenziale, in parte realizzati da artigiani, con elementi di design vintage.

 

3Un bagno arricchito dal legno

Il bagno è organizzato come un ambiente unico diviso dalla vasca; il piatto doccia è stato studiato su misura ed è realizzato in legno, seguendo la lunghezza della vasca.

I sanitari sono di Duravit, la rubinetteria è di Zazzeri. Per le lampade del bagno sono state realizzate delle staffe e utilizzate lampadine di Ingo Maurer.

 

 

 

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Emozioni azzurre sul Lago di Bracciano

A nord di Roma, la natura crea un quadro dalle sfumatu...

Una villa proiettata verso l’infinito

Costruita dallo studio MYGG di Milano su un vecchio ru...

Un’isola che incanta

Simone Ciarmoli e Miguel Queda hanno costruito il loro...

Ville&Casali su Instagram