Stile contemporaneo in Val Tidone

di Redazione Ville&Casali

Un fienile dei primi dei Novecento in Val Tidone è stato converti­to dallo studio di architettura Park Associati in una grande casa, di 510 mq, con decisi influssi contempo­ranei. Siamo nella più occidentale delle vallate dei piacentino, nella pianura dei Po lungo il corso dei torrente Tidone. Qui lo Studio Park Associati ha tra­sformato l’appeal dei complesso e creato un interessante dialogo tra l’identità originaria dei vecchio fienile agricolo e lo stile moderno dei vivere.

Pubblicità

Il risul­tato è quello di una residenza che attinge al passato ma con un feeling tutto contemporaneo attraverso un progetto di re‑interpretazione della ristrutturazione. L’edificio, dalla semplice architettura in mattoni, dialoga in contrasto con gli interni moderni, realiz­zati con i materiali dell’area come il legno, la pietra e il cotto. Anche la ‘classicità’ rurale dei mattoni ha una nuova veste, e diviene quasi una texture di fon­do sulla quale accostare idee ed elementi.

La casa è disposta su tre piani: piano terra, primo e secon­do piano. Gli spazi sono ampi e luminosi, disegna­ti seguendo un’idea di fluidità adatta ad accogliere le esigenze abítative di una famiglia numerosa. Il tagli dei piani interni è giocato esaltando la connessione tra le linee orizzontali e verticali, che danno una dimensione di successione ininterrotta tra gli ambienti.

Interessante è l’interpretazione sempre diversa della scala, elemento dominante nella lettura dell’intero progetto. Gli ambienti sono collegati e scorrono attraverso una serie di scale che differiscono nei materiali, nel disegno e nella dimensione: da quella in legno grezzo, alla scala dal grande impatto prospettico in pietra e cotto. Le scale, oltre alla funzione di collegamento, dispongono e descrivono gli spazi interni. Accanto ai materiali di recupero dei luogo o accostati una selezione innovativa di strumenti tecno­logici, dai sistemi d’isolamento, all’integrazione di sistemi di ventilazione naturale, al riscaldamento di recupero in un sistema complesso di stufe e camini. Un sistema in­tegrato nell’ edificio, capace di assolvere tutte le proble­matiche climatiche e di vivibilità di una casa in campagna nelle differenti stagioni.

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Nuova vita per una masseria

La ristrutturazione dell’edificio principale di Borgo...

Armonia pugliese

Nell’atmosfera avvolgente che caratterizza la splendid...

Una villa a Porto Cervo da abitare a piedi nudi

Ispiratasi al progetto dell’Aga Khan in Costa Smeralda...

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

Cabine doccia senza telaio: tutti i vantaggi del design minimal

I box doccia odierni sono disponibili in varie forme e...

Ville&Casali su Instagram