fbpx
16 Novembre 2019
Ville&Casali
Interni

Arredi su misura tra i campanili

La cornice, unica e suggestiva, di questo restauro è quella del centro storico lucchese, tra vestigia di epoca romana, rimembranze medievali e ricordi di un passato rinascimentale. Si trova a pochi passi dal Duomo, tra le antiche mura di un edificio del XVI secolo, l’appartamento ristrutturato e “rieditato” dai designer Marco Vincenzi e Andrea Caturegli all’insegna di un educato rispetto delle origini in chiave contemporanea.

3Un lavoro di recupero, quindi, che al tempo stesso non manca di stupire con soluzioni originali e inedite. L’ampio soggiorno è generosamente illuminato dalla luce naturale che arriva dalle ampie finestrature e arredato con un design lineare, pulito e rigoroso, a partire dal comodo divano realizzato da un artigiano locale; il tavolo di classica ispirazione è stato recuperato e valorizzato da Studiòvo con un look moderno.

Adiacente all’area living, separata soltanto da una porta a scomparsa in vetro satinato, l’intima cucina dalla forma rettangolare, anch’essa dominata da arredi e accessori chiari e brillanti. Qui, pensili e mobili in legno laccato con essenza di rovere si alternano a superfici in marmo di Carrara; e a catturare l’attenzione, la parete con i mattoncini a vista che restituiscono un’allure industriale all’intero ambiente. A testimoniare il costante, e proficuo dialogo con il passato, un vecchio baule “messo a nuovo”, utilizzato dal nonno del proprietario all’inizio del Novecento, durante le traversate in America. Proprio accanto a questo “memento” collocato in salotto, piccole scalette conducono verso la zona notte, composta da due bagnetti e da un’ampia camera matrimoniale: una vera e propria mansarda con antiche travi in mostra. In questa stanza, tutti gli arredi sono stati disegnati da Studiòvo e costruiti su misura, con un occhio più che mai volto all’eccellenza del made in Italy. La scelta delle soluzioni luminose è ricaduta su marchi che riflettono al meglio l’eccellenza italiana, Fontana by Fontana Arte ed Elica by Martinelli Luce. Il caldo pavimento in teak, la scelta di cromie tenui e di arredi di alta qualità uniti ad una indiscussa armonia con l’identità originaria della struttura sono i punti di forza di questo appartamento.

E basta affacciarsi dal lucernario della mansarda in camera da letto, e guardare il panorama dell’antica città con i suoi 100 campanili e le sue storiche mura, per comprendere fino in fondo la scelta dei progettisti.

Altre letture consigliate

Una villa in stile inglese contemporaneo

Paola Pianzola

Nel mercato immobiliare di Lucca l’affare sta in centro

Maria Paola Gianni

“Mal”di Lucca

Maria Paola Gianni