A “pranzo fuori” in ogni stagione

di Cecilia Toso e Paola Addis

Oggi la bellezza degli spazi esterni è data anche dalla facilità di poterne godere, in ogni momento

Uno sguardo speranzoso verso l’esterno durante il freddo inverno, le prime uscite ai tiepidi raggi del sole in primavera, le fresche cene d’estate e le ultime colazioni autunnali. Giardini, terrazzi, patii vengono vissuti in maniera diversa a seconda della stagione; ma oggi, grazie ai materiali innovativi messi a disposizione dalla tecnologia, possono essere lasciati sempre pronti all’uso, anche senza dover ritirare arredi e tessuti. Affinché questo spazio durante i mesi invernali non diventi l’ombra di quello che è in quelli estivi, bisogna concentrarsi sui materiali degli arredi, racconta l’architetto Emanuela De Leo, in modo che «non abbiano bisogno di essere coperti, ma che basti pochissimo per goderne, anche solo alla vista, nei mesi invernali. Ormai ce ne sono di eccezionali: alluminio, vetro, ceramica, gres».

Per i tessuti, invece, cerchiamo di utilizzarne di antimuffa, aggiunge l’esperta: «di solito tutto ciò che attinge al mondo della nautica ci viene incontro, poiché le trame utilizzate in questo settore sono ultra testate e garantiscono la resistenza». I materiali da esterno, infatti, sono esposti agli agenti atmosferici, in particolare luce e acqua, e non devono subire alterazioni; se possibile, poi, devono poter essere utilizzati semplicemente passandoci un panno sopra, per una rapida pulizia. Per gli arredi, l’alluminio – magari verniciato (sempre con colori durevoli) – è un’ottima risorsa, racconta De Leo: «permette di spostare un arredo da una parte dall’altra con estrema facilità, e così ne potenzia la fruibilità». Ormai sempre esposto alla vista, l’esterno deve anche seguire precise regole estetiche. Ecco quindi che «si cerca sempre di sposare una soluzione che abbia un continuum con la casa, con quello che accade all’interno creando un prolungamento, non per forza in pendant, che concili l’interno e l’esterno» specifica l’architetto. Sono due le funzioni maggiormente richieste dai clienti, spiega: «un’area dedicata al relax, e quindi fornita di divanetti e poltroncine, e un’altra dedicata al pasto, e quindi dotata di tavolo, sedie e, talvolta, anche di zona cucina». Continuità estetica con l’interno, facilità di pulizia, versatilità e durabilità: queste alcune delle regole per sfruttare al meglio lo spazio esterno, in modo che, per un semplice sbalzo climatico o per una voglia repentina, sia facile improvvisare un pranzo o una cena all’aperto in famiglia o con gli amici.

Terraforma

Alluminio, acciaio verniciato, tek e imbottiture rendono i prodotti della collezione outdoor makemake resistenti agli agenti atmosferici.

www.terraforma-living.it

Dialma Brown

Questa poltroncina da esterno è realizzata con legno vecchio e presentata in finitura naturale. È disponibile in vari colori

www.dialmabrown.it

Chairs & More

Verniciatura zincata, lamellare in larice, corda e tessuti resistenti a uv e umidità. Jujube d-b ha varie forme e composizioni.

www.chairsandmore.it

Diemmebi

Sistema componibile con seduta singola o multipla Zeroquindici. 0.15 ha struttura in acciaio Inox o verniciato e può essere fissata a terra.

www.diemmebi.com

Myyour

Richiamo agli anni ’60 nelle forme e nei tessuti. Mare è il sistema di arredo imbottito da esterno modulare fresco e colorato.

www.myyour.eu

Il giardino di Corten

Design essenziale, forme semplici e familiari. Il tavolo Efeso e gli sgabelli venere, in Corten, danno unicità all’outdoor.

www.ilgiardinodicorten.it

Nardi

Spritz e Zac, tavolino e sedia pieghevole in resina fiberglass, per l’outdoor. Sinuosi e leggeri, sono disponibili in diversi colori.

www.nardioutdoor.com

SONY DSC

Moia

Attenzione ai dettagli, linee essenziali ed eleganti. Design internazionale e accuratezza nella produzione per un outdoor raffinato.

www.moiaspa.com

Thonet

Un evergreen: la collezione Thonet all seasons, indoor e outdoor, dà l’opportunità di sfruttare l’acciaio tubolare con ogni clima.

it.thonet.de

Officina Ciani

Sedia in ferro zincato e verniciato con intreccio, rombi è disponibile anche con braccioli. Le cuscinerie sono in tessuto outdoor.

www.officinaciani.it

Abimis

Cucina della linea Atelier in finitura blu. Design sofisticato e utilizzo dell’acciaio inox aisi 316, resistente agli agenti atmosferici.

www.abimis.com

Nordpeis

Air è un focolare che diventa barbecue, grazie agli accessori dedicati. Ha dettagli in legno ma il corpo principale ha copertura metallica.

www.nordpeis.it

Clementi

Applicare la passione per la cucina all’esterno. Con il forno meneghino si valorizzano i materiali, l’artigianalità e la praticità.

www.ilredelfuoco.it

Fantin

Minicucina in metallo da interno e da esterno, frame è proposta a 2 o 3 moduli, con top resistenti in acciaio barazza o in fenix ntm.

www.fantin.com

GH Lazzerini

La resistenza della pietra naturale agli agenti atmosferici e la personalizzazione per cucine e barbecue sicuri e durevoli.

www.ghlazzerini.it

Palazzetti

In marmotech e inserti in acciaio inox e materiale refrattario, il barbecue up può essere di libera installazione o in appoggio.

www.palazzetti.it

Officine Gullo

Acific light blue, da esterno, è in acciaio verniciato e finiture in ottone. Ha isola centrale, doppio barbecue, lavello a vasca singola.

www.officinegullo.com

Ofyr

Design compatto per una soluzione in Corten che include cucina, porta legna, solido tagliere e vassoio per gli alimenti.

www.ofyr.it

Rüegg

Griglia e focolare insieme, surprise permette di essere usato in ogni stagione. di facile pulizia, non produce fumo molesto.

www.ruegg-cheminee.com

Steel

L’acciaio inossidabile è colonna portante di una collezione modulabile: grill, piani cottura, frigoriferi, tutto pensato per l’esterno.

www.steel-cucine.com

Ilve

Outdoor techno è in acciaio aisi 304 alleggerito. Montata su cavalletto è dotata di piano cottura, base lavello in appoggio e ante battenti.

www.ilve.it

Articolo pubblicato sullo Speciale Giardini 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Lezione di stile

L’interior designer Antonio Lionetti ha riportato ai p...

Vivere fuori Milano

Vivere fuori Milano: ecco dove conviene

Tra Monza e Brianza, vivere fuori dalla città più che u...

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

Lo stile Made in Puglia

“A metà strada tra il rustico e il country-chic, che s...

Arredare la casa con il color verde petrolio

Tra i colori di tendenza in questo 2018 per l'arredo to...

Ville&Casali su Instagram