I Botri di Ghiaccioforte


Nel maggio 1989 Giancarlo Lanza, enologo, con la moglie Giulia Andreozzi, sommelier, acquistano un vigneto in Toscana, nelle colline maremmane e costituiscono l’azienda agraria I Botri. I precedenti proprietari, i fratelli Vecchieschi, vignaioli in Scansano da più di quattro generazioni, avevano impiantato i vigneti nel 1970 servendosi delle migliori qualità di vitigni selezionate dalle loro vigne  ubicate nel comune di Scansano. Giancarlo e Giulia ammodernarono l’azienda, innovarono i sistemi di produzione del vino mantenendo inalterate la tipicità e la caratterizzazione del prodotto locale e scelgono il biologico come sintesi della loro attività, ottenendo la certificazione di azienda biologica nel 1994. I vigneti si trovano su terreno calcareo tendente allo sciolto, ricco di scheletro. Le due cantine si trovano nel paese di Scansano. La vinificazione avviene in modo tradizionale con lunga macerazione per i vini rossi e a temperatura controllata per il bianco.

© Riproduzione riservata