Visitare Gerusalemme: terra promessa del turismo


Gerusalemme è un’interessante città per lo shopping (dalle gallerie d’arte alle gioiellerie, al mercato Mahane Yehuda, ricco di sapori e spezie orientali). Da secoli la città, riconquistata nel 1099 dai Crociati, è il centro delle tre religioni monoteiste (cristiana, ebrea e musulmana), ed ora progetta perfino un grande centro di affari.

Gerusalemme: arriva il business district

Visitare GerusalemmeAlle porte della città si sta per costruire un business district per i prossimi venticinque anni. Inoltre, nel 2017 l’aeroporto Ben Gurion a Tel Aviv sarà collegato con Gerusalemme via treno mentre già oggi lo stesso aeroporto sta predisponendo nuovi spazi per accogliere i Boeing 777, gli aerei più avanzati del mondo.

Musei e centri culturali

Nel 2017 sarà pronto anche il Museo della tolleranza, dedicato a Simon Wiesenthal, in costruzione vicino al Museo italiano dell’Arte Ebraica e all’annessa Sinagoga. In quell’anno sarà pronto pure un progetto di recupero avviato dalla Municipalità di Gerusalemme ed affidato al paesaggista Ran Morin.

Un ponte sul passato

Visitare Gerusalemme“All’inizio degli anni novanta furono effettuati scavi archeologici, vicino alla porta di Jaffa, all’ingresso della Città Vecchia,” spiega Morin a Ville&Casali, “in un’area prossima a un parcheggio e a un centro commerciale, ma successivamente furono trovati un antico acquedotto e delle terme bizantine.” Al di sopra di questi scavi sarà costruito un ponte che permetterà di ammirare le reminiscenze del passato, impreziosite da un giardino e da zampilli d’acqua, che abbelliranno le colonne di sostegno del parcheggio.

Sarà questo il nuovo biglietto da visita che il sindaco di Gerusalemme sta preparando per accogliere fra pochi anni i visitatori della Città Vecchia.

 

Informazioni utili

  • DOVE DORMIRE Waldorf Astoria Jerusalem Gershon Agron St 26-28, +972 2-542-3333 Prima Royale, 3 Mendele (tel.02-5607111)
  • DOVE MANGIARE Olive&Fish, 2 Jabotinsky st. (tel.02-5665020) Colony Bistro, 7 Berth Lehem Rd.(tel.02.6729955)

 

a cura di Enrico Morelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA