Abitare nel borgo di Castiglioncello del Trinoro


Esiste un borgo toscano vicino Siena, chiamato Castiglioncello del Trinoro, le cui valli e colline baciate dal sole per secoli sono state meta di artisti, studiosi e viaggiatori.

Il borgo di Castiglioncello del TrinoroRecentemente, la zona intorno a Castiglioncello del Trinoro è stata invasa da americani che volevano acquistare un pezzetto di questa terra. Uno di questi è Michael Cioffi, avvocato di Cincinnati. All’inizio non sorprese il fatto che l’avvocato italo-americano volesse acquistare Castiglioncello del Trinoro, un borgo medievale abbarbicato a 800 metri di quota, dove le auto non accedono e si cammina solo a piedi. Eppure, i suoi (appena) otto residenti nicchiarono non capendo le intenzioni dell’uomo.

Il borgo di Castiglioncello del TrinoroCioffi ha, quindi, pagato dieci milioni di dollari (circa 8 milioni di euro) per acquistare e rinnovare quasi la metà del borgo, tra cui cinque ville e tre piccoli edifici in pietra, mentre nell’agosto del 2012 è stato inaugurato l’Hotel Monteverdi, elegante resort con sette stanze (circa 250 euro a notte), il cui arredamento è stato ideato dall’interior designer Ilaria Miani. Cioffi ha chiamato il progetto Monteverdi Tuscany, compiendo una una meritoria opera di ristrutturazione, ricostruendo e proteggendo il patrimonio culturale del borgo che stava scomparendo. Un importante sito archeologico etrusco veniva addirittura usato come discarica, mentre alcuni edifici di pietra risalenti al XIII secolo erano ridotti quasi in macerie.

Il borgo di Castiglioncello del TrinoroGrazie al suo intervento Cioffi ha anche rimesso a nuovo la chiesa di Castiglioncello del Trinoro e altri luoghi storici del borgo, che è così entrato a fare parte dei siti culturali rinascimentali toscani, come ad esempio Pienza. Per il prossimo anno l’avvocato americano ha intenzione di aprire un altro ristorante all’interno del borgo.