Stile country e arredi di lusso


L’eleganza ha trovato casa in campagna. e precisamente in Portogallo, a nord di Lisbona, dove sorge un cottage nel quale lo stile country si mescola con il lusso, per dare vita a un’abitazione il cui fascino è frutto di una sapiente mescolanza fra vecchio e nuovo, antico e moderno.

Il risultato, davvero unico, nasce dal lavoro creativo dello studio di architettura e di design SA&V che ha recentemente ristrutturato quest’abitazione nella regione del Ribatejo in modo che essa riflettesse il buon gusto e la passione del committente per tutto ciò che ha a che fare con i cavalli, non dimenticando però il legame con la storia della casa e del territorio e il fatto che i proprietari desiderassero utilizzarla per accogliere amici e ospiti. la struttura gode di una splendida posizione sulle rive del fiume Tago, nel comune di Santo Estêvão, una regione con una forte tradizione d’allevamento di cavalli.

Anche se di professione fa l’avvocato, il padrone di casa è un amante dei cavalli fin dall’infanzia.

La casa, voluta come rifugio per il weekend e per le vacanze della famiglia, è però anche il luogo dove il proprietario e sua figlia custodiscono i loro cavalli, addestrati per gare di dressage, uno sport che praticano da diversi anni.

Disposta su un unico livello, in una cornice verde, l’abitazione, in cui la luce è dominante, è stata costruita secondo l’architettura tipica della zona Ribatejo, che punta su materiali come legno, pietra e muratura.

Mentre lo stile, della struttura, richiama la tradizione per l’arredamento, lo studio SA&V ha mescolato pezzi d’antiquariato con mobili moderni realizzati dallo studio stesso.

Così alle pareti, dominate dal bianco e dall’avorio, si contrappongono i rosa e i blu intensi, utilizzati per tessuti, tappeti e arredi.

Le finiture dorate e gli affreschi dipinti a mano aggiungono un esplicito richiamo al lusso che distingueva gli antichi palazzi romantici portoghesi.

Le tante declinazioni dello stile country

Nell’ingresso, un pavimento realizzato utilizzando antichi selciati, un soffitto tradizionale, in legno e bianco e grande affresco di un paesaggio magico, che estende lo spazio. Una porta con telaio in pietra antica sulla destra conduce a un luminoso soggiorno con due ampie aree salotto.

Ciniglia, velluti, accoglienti pellicce di capra di montagna convivono e conferiscono all’ampio locale un aspetto sontuoso e rurale al tempo stesso.

Stile country

Mantovane dorate e tende di lino grezzo fluttuano sulle numerose finestre che riempiono gli spazi di luce. Sono soprattutto i mobili XVIII secolo, le poltrone d’origine francese e svedese e i grandi specchi italiani che conferiscono un’aria regale alla stanza, mentre vari pezzi dal mood più moderno – una scultura che rappresenta una pila di libri, dell’artista Pedro Vasconcelos, le lampade da terra progettate da SA&V, un tavolino da caffè costruito con l’utilizzo di una porta antica e un piano in cristallo – rendono contemporaneo il look della casa.

Una serie di piatti tradizionali portoghesi in argento, risalenti al XIX secolo, attira l’attenzione non appena si entra nell’adiacente sala da pranzo, separata dalla zona giorno da porte scorrevoli.

Anche qui lo stile del passato e quello moderno si combinano tra loro.

Un lampadario francese del XIX secolo è appeso sopra il tavolo circondato da antiche sedie rivestite in grigio-blu.

Una credenza progettata da SA&V mostra l’eleganza del XVIII secolo: realizzata con le tipiche piastrelle portoghesi blu e bianche. dietro a essa, si apre una finestra sulla cucina che ricorda quelle tradizionali di campagna del Ribatejo, di cui conserva molte tra le caratteristiche più attraenti: un grande camino di pietra sopra la stufa, il marmo per il piano del tavolo centrale e le travi a vista sul soffitto. lo spazio tuttavia è estremamente funzionale e possiede tutti i comfort moderni.

Le camere da letto hanno ciascuna un colore a contraddistinguerle: la suite padronale è di un blu intenso, nella seconda stanza matrimoniale prevale il rosa, nella terza un elegante tortora, nelle altre quel particolare azzurro che è tipico delle uova di pettirosso e un brillante verde lattuga.

Ognuna ha poi i dettagli creativi che la caratterizzano.

Si incontrano così tappeti Aubusson, testiere, baldacchini e panche rivestite in toile de Jouy, comodini e lampade in caldo color mogano e pietre di antiche chiese utilizzate come mensole poste ai lati del letto.

I progettisti hanno aggiunto qua e là richiami alla passione equestre del padrone di casa: curiose lampade in legno realizzate utilizzando forme per stivali da cavallerizzo e staffe poste come decoro sulla testata del letto.

Le parti più accoglienti della casa sono quelle più intime: l’ufficio e il salottino. Nel primo, una serie di incisioni equestri domina la parete in cuoio sopra un divano Chesterfield scuro.

Nel salotto privato, vecchi bauli ricordano i tempi passati, mentre una serie di quadri con delicati fiori e foglie pressati alleggeriscono l’atmosfera, dominata da due poltrone in pelle di un intenso punto di rosa.

Questa giustapposizione abile ottenuta in tutta l’abitazione dallo studio SA&Vè ciò che rende unica questa casa, nella quale sono stati interpretati con successo il cuore e l’anima dei proprietari, ancorandoli però pienamente alla vita contemporanea.

 

 

 

Testo a cura di Eva Matins/photoforpress.com

Foto di M. Garriga/photoforpress.com

Progetto di saaranhavasconcelos.com