Goditi il tuo giardino con Ambrogio Robot


Un prato curato e rigoglioso è il desiderio di tutti coloro che possiedono un giardino. La durata e la qualità di un manto erboso dipendono soprattutto dalla frequenza e dall’altezza di taglio: maggiore è la frequenza di taglio, migliore è l’estetica dello stesso, mentre l’altezza ottimale del manto erboso è compresa tra 2,5 e 3,5 cm.

L’importanza del taglio

Ambrogio-robot-giardino (5)Frequenza e altezza ottimale dell’erba sono elementi che favoriscono una serie di aspetti importanti per un giardino:

  • Maggiore attività fotosintetica delle foglie
  • Maggior stimolo alla crescita delle radici
  • Maggiore copertura (densità fogliare) del terreno
  • Maggiore resistenza nei confronti delle infestanti

Tranquillo, ci pensa Ambrogio

Ambrogio robot (link a www.ambrogio.com ), il tagliaerba automatico di Zucchetti Centro Sistemi (link a www.zcscompany.com), risponde a queste esigenze in altezza e frequenza di taglio, permettendo di ottenere un prato bello tutto l’anno, con il minimo impiego di tempo! Infatti i micro-residui del taglio meccanico del robot (effetto Mulching) garantiscono una nutrizione ottimale del prato; un “fertilizzante naturale” costante che aumenta la resistenza a malattie, siccità ed insetti. Con il risultato di un prato più verde, sano e rigoglioso, in maniera del tutto ecologica!

Vediamolo in azione:

 

 

Come un giardiniere professionista

Ambrogio robot incarna innovazione e tecnologia, livelli avanzati di performance, materiali di alta qualità, stile e design “Made in Italy”, interfaccia “user friendly” con APP dedicata. Viene venduto in ben 17 modelli che rispondono a qualsiasi esigenza di giardino e difficoltà. Ambrogio taglia l’erba in modo autonomo ed automatico. Non richiede aiuto, né assistenza; lavora ad intervalli di lavoro programmati, alternando cicli di taglio con la ricarica.

Perfezionista e capace di adattarsi

Ambrogio-robot-giardino (1)Ambrogio sa sempre cosa fare: riesce a tagliare tutta la superficie erbosa, senza tralasciare alcuna zona; se incontra un ostacolo, lo percepisce e lo scansa; se trova erba più folta e alta, la taglia attivando funzionalità specifiche. Il robot evita di passare sulle zone già rasate e quandola batteria è scarica, cerca da solo la base di ricarica e si prepara per un altro ciclo di lavoro.

Ambrogio è un giardiniere instancabile, efficiente e…perfezionista!!

Quindici anni d’esperienza

Da oltre 15 anni sul mercato Ambrogio robot ha conquistato la fiducia di migliaia di persone in tutto il mondo che amano il proprio giardino … ed il proprio tempo libero! Per conoscere il modello Ambrogio robot più adatto alle tue esigenze visita il sito www.ambrogiorobot.com.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato