Rinnovare casa senza grandi ristrutturazioni


Sappiamo tutti quanto costa ristrutturare una casa e spesso si rimandano i lavori necessari per adattare la casa alle nostre esigenze. Se vuoi modificare o rendere più accogliente la tua casa, però, è possibile realizzare dei piccoli lavori per cambiare totalmente l’ambiente spendendo poco e senza disagi.

Il colore delle pareti

Il modo più semplice per dare un tocco diverso ad una stanza è cambiare il colore delle pareti. L’imbiancatura, infatti, è un lavoro molto economico ma che può avere un grande impatto nel design di una casa. Se i metri quadri a disposizione sono pochi, meglio optare per un colore chiaro o per il bianco: ti darà l’illusione di avere più spazio. Per aree più grandi, puoi affidarti alla tua creatività. Molti interior designer propongono l’uso di un colore accesso e accattivante, come il rosso o anche il grigio scuro, su solamente una delle quattro pareti della stanza. Di moda anche il color-blocking, magari da usare nella stanza dei ragazzi o nello studio. Non dimenticare decorazioni da applicare sulla parete, come cornici o specchi.

La cucina

Rinnovare la cucina, invece, può inizialmente sembrare difficile. Cambiare la cucina o la pavimentazione spesso richiede molto tempo e costi maggiori. Un modo facile e veloce per rinnovare quest’area della casa è modificare alcuni elementi come il piano della cucina, magari scegliendo uno in marmo o il legno, appositamente trattato per resistere all’acqua. Posiziona anche delle nuove mensole su cui poggiare a vista piatti, tazze e bicchieri. Un’altra idea originale e pratica consiste nel dipingere una parete con la pittura lavagna: potrai personalizzarla con disegni e utilizzarla per annotare la lista della spesa. Se hai dei bambini, adoreranno questa nuova caratteristica della casa.

I tessuti

Spesso non si pensa all’influenza che i tessuti hanno in casa. La tenda e il tappeto giusto, però, possono fare la differenza. Scegliendo tutti i tessuti di casa con cura è possibile rinnovare gli ambienti e creare aree più accoglienti. Le tende sono gli elementi che richiedono maggiori attenzioni. Se vuoi uno stile moderno, meglio optare per delle tinte unite e colori neutri, che rendono la stanza elegante. Le fantasie, invece, sono l’ideale per uno stile country o poco formale. Oltre al colore, è importante scegliere il tipo e il peso del tessuto, soprattutto quando si scelgono le tende. In camera da letto, sono consigliati tessuti coprenti, pesanti, che oscurano la stanza. Per le altre aree della casa, invece, soprattutto se le finestre non sono molto grandi, puoi optare per tende trasparenti, leggere ed eleganti. Non dimenticare di richiamare il colore delle tende con cuscini e tappeti.

Come vedi, i modi per rinnovare casa senza ricorrere all’edilizia sono molti. Dai spazio alla tua creatività e sfoglia le riviste di design per trovare l’ispirazione giusta e cambiare la tua casa in modo semplice e veloce.

Contenuto sponsorizzato

 

© Riproduzione riservata