Come arredare il soggiorno in stile industriale


Per arredare un soggiorno in stile industriale sarebbe opportuno avere a disposizione la planimetria adatta, che consenta di ottimizzare lo spazio e creare un ambiente comunicante con il resto della casa.

Il loft americano è il classico esempio di area arredata in stile industriale, un attico caratterizzato dall’utilizzo di materiali apparentemente grezzi, clima cromatico sulle note del grigio e del nero, mattoni e tubazioni a vista.

Tuttavia, nel caso in cui una diversa sistemazione dei vani abitativi non permetta la creazione del tipico open space, sarà sempre possibile personalizzare la stanza, conferendole un’impronta decisa e moderna.

Arredi

divano industriale

La filosofia di base dello stile industriale è quella del recupero, valorizzando complementi che altrimenti sarebbero considerati di scarto. Il design minimal si ritrova in tutti i dettagli, richiami al passato immersi nella contemporaneità.

In un soggiorno in stile industriale in pratica domina l’essenziale, anche nella scelta del mobilio.

Sedie e tavoli in metallo, verniciato o no, lampade pendenti dal soffitto, divani e puff dalle linee rigorosamente morbide, sono alcuni degli accessori immancabili, in un’area living a cui si desideri imprimere l’aspetto di una fabbrica in disuso.

Illuminazione

Un’altra prerogativa dello stile industriale consiste nel giusto apporto di luce agli ambienti, possibile grazie ad ampie finestre o vetrate che dovrebbero assicurare alla stanza un’illuminazione naturale.

Pareti

I muri di casa rappresentano l’involucro dello spazio, quindi hanno ruolo centrale nella scelta e la creazione dello stile. Le pareti in mattoni rossi sono molto diffuse, ma carta da parati e rivestimenti di vario tipo sono altrettanto adeguati. I colori dovranno variare in base ad accessori e complementi d’arredo, dando priorità ai veri protagonisti del soggiorno. La presenza massiccia di elementi in metallo richiederà per esempio tonalità chiare, mentre si potrà ricorrere al grigio scuro solo in assenza di particolari rilevanti.