Ristrutturazione a Forte dei Marmi: il design elegante


Negli anni Cinquanta è stata soprannominata la Saint Tropez italiana: si parla di Forte dei Marmi, località marittima compresa tra Cinquale e Pietrasanta, che ha fatto innamorare moltissime persone per la magnifica coniugazione di arte e natura. Non poca gente, dopo anni di vacanze in questi luoghi, ha deciso di stabilire qui la propria abitazione primaria, come la proprietaria di una favolosa villa ristrutturata grazie al contributo della designer Lucilla Scazza e al suo team di professionisti, che con la loro creatività e forte di una competenza data da anni di lavoro in questo ambito, sono riusciti a coniugare le esigenze dei committenti del progetto.

Il progetto di ristrutturazione e l’inizio dei lavori

ristrutturazione

La proprietaria e la sua famiglia erano soliti venire in questi magnifici luoghi, che affacciano sulle Alpi Apuane, per godersi i periodi di vacanza nel pieno relax, finché non hanno preso la decisione di stabilirsi definitivamente. La ricerca dell’abitazione adatta è durata circa due anni, ma una volta acquistata quella giusta, hanno avuto subito inizio i lavori di ristrutturazione e sistemazione degli ambienti interni.

L’abitazione è di circa 170 metri quadri e l’idea era di racchiudere all’interno tutte le caratteristiche del territorio circostante, mantenendo i connotati di una casa  confortevole, in cui sentirsi a proprio agio. Per la realizzazione di questo progetto, il contributo professionale dell’interior designer Lucilla Scazza è stato fondamentale, ed è proprio lei a spiegare a Ville&Casali:

È stata una gara contro il tempo, ma ci siamo avvalsi di un’impresa edile di eccellenza, che ci ha permesso di inaugurare l’abitazione quest’anno, dopo solo 10 mesi dall’inizio dei lavori.”

Le intenzioni dei committenti erano chiare e la progettista è ricorsa a tutta la sua esperienza per riuscire a soddisfarle; la necessità era quella di creare diverse camere in cui poter ricevere gli ospiti, per questo motivo è stato creato un piano sopraelevato, che permettesse di costruire due spaziose camere da letto con balcone. Lo spazio abitabile è invece al piano di sotto ed è stato totalmente reinventato: qui ogni camera è collegata da un lungo e ampio corridoio, sempre molto ben illuminato dalla luce del sole in quanto “sfocia” direttamente sul giardino esterno. In questa zona della villa i pavimenti in seminato veneziano rendono gli ambienti radiosi ed esaltano gli arredi, quasi tutti realizzati dallo studio della Scazza.

Il design elegante degli interni

ristrutturare

I colori e i materiali utilizzati per questa residenza, sono tutti di gran pregio e ovunque c’è la presenza di richiami al territorio che circonda la villa. Ogni complemento d’arredo è stato scelto mescolando le suggestioni della natura della Versilia alle cromie intense del mare. Nel bagno padronale è stato utilizzato un bellissimo marmo di Carrara, con l’esplicito riferimento alla città di provenienza, mentre al primo piano si è optato per un pavimento in doghe di legno massello sbiancate, che ricordano i toni pacati della sabbia. Per i rivestimenti dei locali interni sono state usate nuance che variano delicatamente dal bianco al grigio fino a variazioni molto tenui di azzurro.

L’attenzione ai dettagli è ciò che rende speciale alcuni angoli delle stanze e l’intera abitazione nel suo complesso; l’area tv e hifi è stata nascosta sapientemente dietro l’imponente, ma comunque discreta, boiserie. Anche lo spazio esterno è stato curato nei minimi particolari dall’ interior designer Lucilla Scazza, che si è  lasciata consigliare e aiutare dal padre della proprietaria, appassionatissimo di botanica e che ha scelto la maggior parte della fioritura presente nel giardino.

Tutto qui ha il compito di rendere i mesi estivi ancora più colorati e affinché ogni sfumatura dei toni della vegetazione di questo spazio risaltassero al meglio, il mobilio per l’esterno è stato appositamente studiato e prodotto dai collaboratori dello studio dell’interior designer. Anche la piscina presenta dei materiali inusuali, è stata infatti realizzata ex novo con marmo bardiglio imperiale grigio e regala rilassanti ore di fresco nei pomeriggi estivi in Versilia.

versilia