Arredamento 2018: tutte le tendenze per la casa


Il nuovo anno è iniziato ormai da più di un mese e le tendenze relative all’arredamento si sono delineate sempre di più. Dai colori più usati alle forme che andranno di moda per mobili e complementi, il design del 2018 si prospetta già chiaro e ben definito per tutte le stanze della casa. Ciascun ambiente vuole il suo giusto abbinamento di materiali, tessuti, tonalità e design, ma tra le molteplici scelte ognuno è libero di personalizzare in modo originale il proprio stile.

Trend arredamento cucina nel 2018

Arredi chiari e uno stile classico con moltissimi richiami al moderno. Un design funzionale, caratterizzato però da dettagli e finiture retrò, come le ante delle credenze laccate opache con colori tenui. Questo spazio viene sempre di più connesso alla zona living e prevede molti richiami alle atmosfere industrial. Inoltre, si insinua una tradizione che sembra provenire dai mercati cosmopoliti, ovvero le mensole con spezie e i barattoli in bella vista, un modo creativo per colorare la cucina in un modo “naturale”.

L’arredamento del living per il 2018

Anche in questa stanza si predilige uno stile urban, senza però dimenticare il calore e l’accoglienza che un ambiente come questo deve conferire a chi lo vive. I gusti sono tutti facilmente accontentabili: chi ama un tocco più freddo e minimale potrà optare per toni orientati alle nuance di grigio.

Chi, invece, preferisce le atmosfere più romantiche potrà integrare a questo stile dei dettagli che ispirano calore e senso di comfort, come un bel caminetto di tendenza formal chic.

Tendenze per il design 2018 del bagno

Il vintage torna con eleganza in tutti gli ambienti della casa, anche in bagno.

Le cementine in voga negli anni Sessanta stanno tornando di gran moda anche per l’arredamento moderno. Anche la carta da parati è prevista a completare l’arredo del bagno, specialmente se con fantasie floreali e tropicali. Per non distaccarsi troppo dallo stile delle altre camere, anche questa prevede un pizzico di industrial style, con le tubature ramate in vista.

Moda per l’arredamento della camera da letto 2018

In questa stanza ci si può davvero sbizzarrire in fatto di abbinamenti tra forme e materiali. Si passa da design essenziali, come letti e spalliere geometriche dai colori sobri e tenui, a stili decisamente meno minimali.

Designer chair next to bed with pink pillows in bright bedroom with posters and lamp on metal table

Il contrasto dovrà essere molto accentuato, che sia per la vostra stanza o per la cameretta è fondamentale che si crei un ambiente da “caos calmo”. Molte differenze, ma tutte ragionate e calibrate, per dare un tono informale e creativo alla stanza del riposo.

© Riproduzione riservata