Alias festeggia al Salone del Mobile 2013 i 30 anni di Seconda


Seconda, la celebre seduta disegnata da Mario Botta nel 1982 e prodotta da Alias, ha appena compiuto trent’anni e l’azienda li ha festeggiati con la mostra, presentata al Fuori Salone milanese, dal titolo “Sette alla Seconda”, una mini-rassegna fotografica con gli scatti di sette celebri fotografi (tra cui: Maurizio Galimberti, Irene Kung, Enrico Cano, Luca Campigotto, Luca Rossato) che per l’occasione l’hanno ritratta secondo il loro spirito e la loro creatività.

Una celebrazione senza autocelebrazioni per una seduta che dimostra di essere un progetto più che mai vitale ed aperto“. ha commentato l’ufficio stampa di Alias.

Come vitali ed aperti sono gli arredi presentati in fiera (Salone 9-14 aprile) da Alias. Come la leggerissima libreria Aline, disegnata da Dante Bonucelli, di rigorosa eleganza. Consiste in una struttura sottile e pulitissima, in alluminio estruso verniciato che delega totalmente ai libri e agli oggetti esposti il compito di arredare. Una curiosità: per avere un effetto ancora più scenografico si possono inserire LED nei montanti che garantiscono una luce indiretta sul muro. O come la seduta Kobi, di Patrick Norguet, con la scocca ottenuta con una sorta di canestro, rigoroso e avvolgente, creato con un intreccio di tondino.


DATI AZIENDA

DOVE SIAMO