Un gioiello bianco sul mare di Ibiza


Dupli Dos è il nome di una villa sul mare, a Ibiza, progettata dallo studio di architettura Juma Architects nell’ottica della più assoluta flessibilità. Frutto della ristrutturazione di due unità esistenti, la residenza è stata pensata non solo per ospitare dieci persone (6 adulti e 4 bambini), ma soprattutto per creare una casa confortevole per una sola coppia.

Ecco perché è possibile chiudere le altre camere da letto quando ci vivono solo due persone e utilizzare il primo piano di uno degli edifici come una stanza con studio e un bagno. Quando, invece, ci sono più camere ad essere usate, c’è una grande parete semovibile per la loro separazione dal corridoio. Uno dei due edifici che compongono la villa era più basso dell’altro e ciò ha permesso di creare zone a differenti livelli all’interno e sulla terrazza.

Quest’ultima è realizzata in legno e i portici in acciaio uniscono i due edifici dando l’impressione che siano un’unica casa. Ci sono anche due piscine e tutte le scale sono state posizionate all’esterno in modo da liberare il retro della casa da adibire a patio. All’interno è stata demolita una parete per creare un luogo che possa essere visto e utilizzato in entrambi gli ambienti e su entrambi i lati, contribuendo a creare più spazio.

 

di Aldo Mazzolani